59 Simposio AFI 2019

ASEPTIC HA PARTECIPATO, al 59^ Simposio AFI l’importante convegno che da quasi 60 anni coinvolge gli interlocutori del settore farmaceutico a livello internazionale, ed è per questo che si conferma di anno in anno un essenziale momento di incontro e di scambio tra i protagonisti della ricerca scientifica e le aziende.

SPAC AUTOMAZIONE

Aseptic ha conseguito il corso SPAC Automazione.

Il CAD Elettrico di progettazione per l’Automazione Industriale e Macchine speciali. SPAC Automazione è un sistema professionale di progettazione, altamente automatizzato e flessibile, in grado di garantire gli alti livelli di sicurezza.

SPAC Automazione è più di un software. SPAC Automazione è un sistema completo per l’automazione industriale.

CET – Siemens

Integrazione ed Espansione

Aseptic Srl ai suoi numerosi servizi offre la CET – Siemens, una gamma di regolatori di portata volumetrica altamente affidabili e componenti supplementari per misurare, regolare e monitorare in tutta sicurezza, rapidamente e con precisione, i flussi volumetrici e le pressioni negli edifici.

Siemens Solution Partner VAP

Aseptic e’ Siemens Solution Partner VAP.

Anni di dedizione e impegno ci hanno permesso di arrivare ad un’ampia conoscenza di tecnologie e soluzioni di ingegneria offrendo l’eccellenza al cliente per la conoscenza dei prodotti SIEMENS, oltre all’ assistenza e al supporto di Tecnici specializzati

Esperti in building automation

Il sistema di Supervisione e Monitoraggio Ambientale (SMA) è il fiore all’occhiello di Aseptic, società che dal 2009 si occupa di attività di convalida e riconvalida, manutenzione su impianti HVAC cappe a flusso laminare e apparecchiature da laboratorio.

SMA è un “BMS” appositamente cucito sulle caratteristiche dei clienti dell’ambito farmaceutico, questo software si occupa di supervisionare sia l’edificio che i laboratori GMP integrando controllo e monitoraggio dei tre principali elementi della struttura: l’HVAC, l’equipment e il monitoraggio particellare microbiologico.

SMA è stato sviluppato ponendo particolare attenzione al design, affinché oltre a essere funzionale risulta anche moderno ed accattivante, con un approccio iPhone style. Particolarmente apprezzata è la sua facilità d’uso: l’unità operatore locale, semplice e funzionale, fornisce una guida chiara e immediata all’utente basata su display grafico. Il sistema fa un utilizzo esteso della tecnologia web sia a livello di automazione che gestionale. I messaggi di allarme possono essere ricevuti e riconosciuti dall’operatore con periferiche standard, di comune utilizzo, come web-pad, pc o telefoni cellulari. La stessa tecnologia può essere utilizzata per ricevere dati statistici, storici, trend e altri report HTML, indipendentemente da dove l’operatore si trova: in questo modo, l’utente viene continuamente aggiornato sulla situazione degli impianti.

È un sistema scalabile, ed è pertanto la soluzione ideale per tutti i progetti, indipendentemente dalla loro dimensione. Una vasta gamma di periferiche di automazione modulari e compatte e di terminali operatore, un software applicativo modulare e un’architettura lineare assicurano costi ridotti anche per i piccoli sistemi. Allo stesso tempo, questi possono essere estesi in qualsiasi momento, per diventare di grandi dimensioni, con aggiunte graduali e investimenti “su misura”.

articolo NCF Maggio 2017